mercoledì 30 aprile 2014

Il TEMPIO [Pittura -1a Parte-]

E' arrivato il momento di dare vita a questo modello con la pittura:

In questo post descriverò la tecnica che io utilizzo per dipingere i miei modelli in polistirene. Cercherò di schematizzare tutta la procedura in varie fasi, in modo da renderla più lineare e comprensibile. Ad ogni modo, questo non vuole essere il metodo migliore in assoluto, si tratta solo del mio metodo, che ho appreso dai vari tutorial in giro per la rete e dalla mia esperienza personale sul campo...

Ma bando alle ciance! e andiamo ad incominciare:

1a Fase: Mano di fondo preparatoria:

Questa prima mano di fondo serve per rendere il polistirene idoneo a ricevere le successive mani di pittura. Si tratta in sostanza di una sorta di "Primer" per preparare il fondo.

Prendiamo del colore acrilico nero, in questo caso io ho usato un colore della Maimeri, ed aggiungiamo circa un terzo di colla vinilica:




Mescolate bene la vinilica con il colore. Aggiungete un po' d'acqua fino a quando l'impasto risulterà meno denso, questo aiuterà anche a stendere meglio il colore. Poi iniziate a stendere la mano di fondo su tutto il modello, con un pennello grande per le zone più ampie ed uno più piccolo per le zone più ristrette:




A questo punto lasciamo asciugare bene il tutto per almeno 6 / 8 ore, questo per permettere alla colla di asciugare completamente prima di procedere con le successive mani.

2a Fase: Imprinting di base

Dopo aver steso la mano di fondo, la fase successiva consiste nel dare l'"Imprinting" di base.
In pratica si tratta di dare un ulteriore fondo, ma questa volta con le tonalità che vogliamo dare al nostro modello.
Iniziamo con la parte in pietra:
In questo caso io voglio dare alle pietre quella tonalità Grigio/Blu tipica delle costruzioni in pietra del Nord Europa, quindi ho utilizzato 4 tonalità di grigio: un grigio medio neutro, un grigio/blu scuro, un grigio/azzurro più chiaro ed un grigio/cielo molto chiaro:



A questo punto iniziamo a stendere i colori su tutta la parte in pietra del modello: una cosa fondamentale di questa fase è che i colori non vanno mescolati nella tavolozza, ma vanno dati uno alla volta sul modello stesso. Io solitamente cerco di fare delle singole zone per volta, non tanto grandi.
Ho iniziato dal grigio neutro e poi via via tutti gli altri, prendendo i colori dalla tavolozza senza mai pulire il pennello, dandoli un po' a caso anche picchiettando il pennello. Insomma, in questa fase del lavoro la parola d'ordine deve essere: "Pasticciare".



Ed ecco come si presenta la torre dopo la stesura del colore:


A questo punto, sono passato al tetto. Ho deciso di dargli un colore di base verde, utilizzando 3 diverse tonalità. Per la stesura, anche in questo caso vale lo stesso discorso che ho fatto prima per la pietra, cambiano solo le tonalità:



Infine ecco come si presenta tutto il modello dopo la fase di "Imprinting"


La prima parte si conclude qui, nella prossima vedremo come dare le lumeggiature, le lavature e terminare il modello.

5 commenti:

  1. Ciao!
    Fantastico. Sai che grazie a te oggi dopo secoli ho imparato una tecnica nuova? Dalle foto questo metodo Imprinting permette dei risultati stupendi ma è impressionante sopratutto questa tua fantastica opera d'arte. Quello che mi piace di più è la leggera variazione cromatica di verdi per la colorazione del tetto. Ora sono curioso di vedere le prossime puntate di questo, a mio avviso, vero manuale. Continua così e grazie. ciao Alessandro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alessandro! Speriamo che anche il proseguo sia all'altezza :-)

      Ciao!

      Elimina
  2. Sto per usare il tuo metodo sulla piccola casetta che ho costruito:
    spero di non travisare troppo la parola d'ordine "pasticciare". :-)
    Ciao!

    RispondiElimina
  3. mi piace moltissimo di a capochino di metterlo nei tutorial quando sara finito lo trovo spettacoloso
    ho intenzione di usare la stessa tecnica dopo i vostri (tuo e di capochino)aiuti per la mia norcineria intanto
    daro la mano di fondo nera piu vinilica comq bel lavoro veramente attendo gli sviluppi

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...