Passa ai contenuti principali

THE WATERMILL - Terrazze e parti in legno -

La costruzione del mulino continua...

In questa fase mi sono occupato della realizzazione dei camini sui tetti, poi ho costruito due abbaini sul tetto del secondo piano, infine, ho realizzato le terrazze in legno e tutte le travi di sostegno degli aggetti della torre frontale.
Le parti in legno delle terrazze, i relativi parapetti e tutte le travi di sostegno, le ho fissate provvisoriamente con della patafix, in modo da poterle togliere per agevolare la fase di pittura.

Eccovi alcune immagini da varie angolazioni:

















Bene, per ora è tutto... la fase di costruzione è ormai quasi terminata, mancano giusto le tegole dei tetti... non ho ancora deciso se utilizzare il solito metodo del cartoncino a strisce, o provare a farle col polistirene, o addirittura una ad una con la balsa. Per il momento propendo per quest'ultima soluzione, un po' più lunghetta ma spero che mi dia dei buoni risultati...

Commenti

  1. Beautiful building, very impressive job!

    RispondiElimina
  2. Che dire...... l' invidia continua a rodere sempre più !!!! Sei IL mito !!!! Andrea

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mistral, grazie a te che condividi con noi miseri mortali i tuoi capolavori !!!! Andrea

      Elimina
  3. Wow! Great progres! Keep working! :)

    RispondiElimina
  4. Ciao Mistral!Your blog is one of the best blog I´ve ever read.Nice topics and very inspirational.I am very much into scratchbuilding buildings and this will give me new angles.Please continue your great work.I will follow you closely.Grazie mile/Peter

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ptr! Ti ringrazio molto per i complimenti. Mi fa molto piacere che il mio Blog ti sia di ispirazione. Grazie Mille! Ciao!

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

ShadowBox Diorama -Vecchia Porta- Scala 1/24

Costruire delle dime con Google SketchUp

Forse non tutti sanno che, con Google SketchUp è possibile stampare dei disegni  perfettamente in scala 1:1. Cioè, avere dei disegni stampati nelle misure effettive con cui li abbiamo disegnati in SketchUp. Questa possibilità, risulta essere molto utile nel modellismo quando dobbiamo costruire delle dime. Per esempio, supponiamo di voler ritagliare una porta ad arco da un pezzo di polistirene. Sia che si utilizzi il traforo elettrico o il Thermocutter , si ha la necessità di tracciare la sagoma sul pezzo da ritagliare (nel caso si utilizzi il traforo) o sul cartoncino che andremo poi a utilizzare come dima per il taglio con il thermocutter. Nel mio caso, io utilizzo spesso questo metodo per disegnare e stampare le sagome che poi incollerò sul pezzo da ritagliare. Con questo sistema, si evita di dover armeggiare con squadre, compassi e sagome rotonde varie per simulare gli archi. Inoltre, ho la possibilità di salvare e stampare più dime sullo stesso foglio, senza doverle ogni vo

Vecchia porta in stile Veneziano - ShadowBox - Scala 1/24