giovedì 22 agosto 2013

Il Traforo elettrico

Oggi vi voglio parlare di un altro utensile molto utile per chi si diletta in lavori di modellismo:
Il Traforo elettrico. Nella fattispecie il modello:
Proxxon 28 092

Però, prima di descrivere gli aspetti tecnici salienti di questa macchina, voglio premettere che quella del traforo è un arte vera e propria a se stante, che affonda le sue radici in tempi molto remoti.
L'arte consiste nel forare e ritagliare tavolette di legno di spessore esiguo (3 o 4 mm. Anche se, in alcuni casi, con quello elettrico si possono tagliare spessori che arrivano anche ai 35 - 40 mm. per lavori più particolari), seguendo, come guida, un disegno precedentemente stampato e incollato sulla tavoletta. Oppure disegnando direttamente su quest'ultima il disegno dell'oggetto che si vuole realizzare.
Una volta ritagliati, i pezzi vengono incollati e incastrati tra loro per formare l'oggetto che vogliamo costruire. Con questa tecnica, si possono creare un'infinità di oggetti; dalle cornici alle scatoline decorate, ma anche degli edifici molto particolari ed elaborati. C'è perfino chi si è costruito il "Duomo di Milano" o "la Torre Eiffel" con questa tecnica.
Per chi volesse approfondire questo argomento, vi consiglio di dare un occhiata a questo sito: http://www.finescrollsaw.com/index-it.htm, dove tra l'altro, ci sono anche dei bei disegni gratuiti da scaricare per chi volesse iniziare a cimentarsi in questo hobby.

mercoledì 14 agosto 2013

Progetto Necropoli [Il Tempio - WIP 05 -]

Rieccomi qui con un nuovo aggiornamento riguardo la costruzione del mio tempio.
Ho terminato di realizzare la copertura del tetto, costruito i contrafforti e parte della torre campanaria. Eccovi alcune foto del lavoro svolto fin ora:


Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...